By using our website, you agree to the use of our cookies.
By using our website, you agree to the use of our cookies.

Categoria: Non categorizzato

Girante e pompa di raffreddamento, il fai da te è facile

Qualche tempo fa, partecipando a un interessante corso di manutenzione motore organizzato da un blasonato yacht club, rimasi un po’ stupito nell’ascoltare qualche armatore di barche nuove da 40-42 piedi, del valore di una più che discreta abitazione, mentre ammetteva candidamente di non aver mai visto né smontato una girante in vita sua e di non avere la più pallida idea del da farsi.

Gioie (e dolori) del wc nautico

Alzi la mano chi non ha trascorso, almeno una volta nelle agognate vacanze, qualche minuto (nella migliore delle ipotesi) o un paio d’ore (nella peggiore) del suo tempo in ginocchio in bagno o, peggio, con la testa infilata nel wc o nella zona delle prese a mare? Il wc di bordo, o per meglio dire il wc marino, è gioia e dolori per tutti i diportisti. Gioia perché non c’è nulla di meglio che avere un bagno a due metri di distanza, quando ti serve con urgenza. Dolori perché quando qualcosa non va per il verso giusto, e succede abbastanza di frequente, gli interventi sono di solito lunghi, complicati e fastidiosi per motivi che non è il caso di sottolineare.

Il giubbotto autogonfiabile

Dotazione di sicurezza per eccellenza, il giubbotto di salvataggio è imprescindibile per chi va per mare.

Lifeline e cordoni ombelicali

Nella disgraziata ipotesi che vi sia già capitato di veder cadere in mare un componente del vostro equipaggio, avete già toccato con mano tutta la pericolosità di momenti simili. Ma non servono neppure incidenti nel senso stretto del termine, per rendersi conto di quanto sia difficile il recupero di una persona in acqua e quanto sia una questione di attimi per vederla sparire nascosta dalle onde.

Come riscaldarsi in barca

Vediamo quindi quali sono i sistemi migliori, e quelli più utilizzati, per riscaldare dinette e cabine e trasformare lo scafo in un ambiente confortevole ed accogliente, evitando al malcapitato di battere i denti e rischiare una bronchite rannicchiato in un sacco a pelo.

Il prodotto giusto nel posto giusto

Nella cosiddetta “officina” di bordo serve un’adeguata scorta di spray e tubetti e barattoli dagli usi più disparati. Vediamo i principali, o per lo meno vediamo quei prodotti che non devono, o non dovrebbero, mai mancare a bordo.

Il mare sotto l’albero

Il Natale è ormai alle porte e se in casa avete qualcuno con la passione della nautica, della vela, del mare in generale beh, avete soltanto l’imbarazzo della scelta per azzeccare il regalo migliore. Nel sacco di Babbo Natale c’è posto per proposte adatte a…

Roba da marinai: 9 motivi per voler essere un marinaio

Sei un tipo figo, non c’è dubbio, stai avendo successo in tutti i campi della tua vita: hai un bellissimo lavoro, una bella casa, un’auto invidiabile ed una fidanzata ancora più invidiabile. Hai viaggiato molto, hai avuto grandi esperienze ed hai opinioni interessanti sull’industria della…

Abbigliamento a bordo: l’abito non fa (sempre) il velista

L’abbigliamento in barca non è questione di stile, né di marchi (non sempre, almeno) o mode. Vestirsi per affrontare mare, sole e vento (e manovre di bordo) è una questione di sicurezza che alcuni non sanno e molti dimenticano. Avere addosso i capi adeguati significa…

Cambio di rotta: la vela come metafora di vita

Uno degli errori più comuni nel pensare ad una navigazione in barca (a vela nel nostro caso) è quello di catalogarla come una occasione in cui si starà in uno spazio ristretto gli uni a contatto con gli altri. Da qui tutti i timori legati…

Gioie e dolori della barca

Una barca a vela è gioia e dolore: per entrambi gli aspetti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ma se ognuno di noi ha i cassetti e i computer pieni di fotografie che ricordano momenti magici vissuti in navigazione, difficilmente si è trovato il modo e…

Vado dall’altra parte: preparare una traversata atlantica

Attraversare l’Atlantico è un sogno, ma anche prepararsi a vivere il sogno può essere scoraggiante. Per chiunque si imbarchi in un’avventura in “acque profonde”, i mesi e le settimane che precedono la partenza possono essere stressanti. C’è una lista infinita di lavori, mentre si concilia…